Giochiamo alle Olimpiadi: i tuffi

24.7.12 MadreCreativa 7 Comments

Ieri sul gruppo di facebook Schoolmommies, Daniela chiedeva come sfruttare l'inizio delle Olimpiadi per qualche gioco-studio sull'argomento.
Il mio quasi treenne è troppo piccolo per un discorso sulle Olimpiadi, ma niente ci vieta di giocare con alcune delle discipline sportive presenti.
Ecco allora che mentre costruivamo torri e altro con i famosi mattoncini colorati, ho pensato di realizzare un trampolino per i tuffi!
Siamo andati subito in balcone con una bacinella d'acqua colorata d'azzurro, un omino giocattolo e il nostro trampolino: la gara di tuffi ha avuto inizio!
Pronti.....ai posti...
via!
 Pomeriggio trascorso in allegria!


Mentre giocavamo mi è venuto in mente l'affresco di arte greca antica, raffigurante il tuffatore. L'ho mostrata a Lorenzo, facendogli notare il trampolino (simile a quello che abbiamo realizzato noi con i mattoncini colorati) e l'atleta.
(immagine tratta da www.antika.it)

7 commenti:

  1. Mi piace molto il collegamento ad un affresco greco, bellissima proposta come sempre!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, per bambini piccoli l'immagine funziona bene!

      Elimina
  2. Credo che sarà invece molto interessante anche per il mio grande!
    Adesso mi inventi tutti gli sport vero?
    Mi serve l'atletica leggera: la corsa!! help!

    RispondiElimina
  3. Bellissima idea e bella associazione di immagine. Oggi ci proviamo anche noi.

    RispondiElimina
  4. bellissima idea,ai mattoncini non avrei pensato, grande il paragone con l'arte

    RispondiElimina
  5. Uhmmm come mi piace questa cosa, hai associato un gioco ad una immagine e subito vissuta con un gioco simbolico... meglio di così!!!

    RispondiElimina