Venerdì del libro: Il mago di Oz

3.8.12 MadreCreativa 8 Comments

Io adoro la storia de Il Mago di Oz! La piccola Doroty con le sue scarpette rosse e la strada dei mattoni gialli, mi ha fatto tanto sognare da piccola.
Da poche settimane  si può trovare in libreria una nuova versione dedicata ai bambini più grandicelli.
Qual è la novità? Che si tratta di un romanzo a fumetti, che trasporta i giovani lettori nella città di Smeraldo, affascinandoli con le sue incantevoli illustrazioni, nate dalla penna di Enriquez Fernandes.
Qualcuno si starà chiedendo se le graphic novels non siano più adatte agli adulti, invece attraverso la collana Tipitondi, la casa editrice Tunuè (editori dell'immaginario, come si definiscono loro) vuole avvicinare questo genere letterario ad un pubblico più giovane.

Una chicca per me che sono una fissata dei particolari? Le pagine del libro stondate! Roba da veri Tipitondi:
I Tipitondi sono tipi davvero speciali.
Nella loro rotondità simbolica celano la morbidezza e il gioco, il divertimento pensante, la curiosità creativa, i movimenti fluidi e coerenti, la continuità di una melodia, l’attitudine pop alla contaminazione di segni e narrazioni. Non rifuggono gli spigoli dei conflitti, ma li affrontano con la loro predisposizione all’accoglienza, alla mediazione, al rispetto.
Sono insiemi aperti di condivisione.
Intelligenze elastiche.
Esploratori della conoscenza.

Autore: David Chauvel
Editore: Tunué
Età di lettura: dagli otto anni

8 commenti:

  1. Proposta curiosa. Confesso che le graphic novels non esercitano su di me un grande fascino salvo rarissimi casi, ma è interessante la cura del particolare e l'idea di attirare una fetta di pubblico diversa partendo da un classico per l'infanzia. Ciao!

    RispondiElimina
  2. cavoli dagli 8 anni, la storia avrebbe appassionato sicuramente Samu,m dovrò aspettare per prenderglielo 4 anni e mezzo mi pare un pò prestino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è presto...bisognerà aspettare ancora un po' :)

      Elimina
  3. I colori sono sgargianti e i disegni fantastici, ma sicuramente a 4 anni e mezzo si deve leggere la storia ai bambini, perché ancora non riescono a leggere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, la storia è lunga per la capacità d'attenzione di un bambino di 4 anni e mezzo e in più, a mio parere, i fumetti sono più adatti per bambini più grandi!

      Elimina
  4. il mago di oz è stato il tema della colonia di quest'anno :)
    ciao!

    RispondiElimina
  5. nella nostra biblioteca ogni anno viene messa in scena una fiaba ... e il mago di Oz è stata la fiaba che dopo Pinocchio ha riscosso più successo!!!

    RispondiElimina