Inverno: quadretto tattile

10.1.13 MadreCreativa 11 Comments

Ecco un'attività da proporre ai bambini, in un freddo pomeriggio invernale: realizzare un quadretto tattile sull'inverno rappresentando anche il signor Inverno!
Materiali occorrenti:
cartoncino spesso
ovatta
tempera bianca e marrone
pennello
zucchero
farina
colla glitter blu
pennarello marrone
colla vinilica

Per prima cosa ho disegnato sul cartoncino un paesaggio invernale con il profilo del signor Inverno.
Ho chiesto a Lorenzo come potrebbe essere il signor Inverno e lui mi ha detto che il signor Inverno dovrebbe avere la barba bianca ("come quello della Pimpa, mamma!").

Abbiamo perciò incollato sul profilo, dell'ovatta per creare barba e capelli.
Con il pennarello marrone ho ripassato tutto il contorno del profilo e con la colla glitter blu ho creato l'iride dell'occhio del signor Inverno.
Con la tempera bianca ho dipinto la neve posata sul terreno, sulla quale abbiamo incollato dei chicchi di riso.
Dopodichè ho dipinto di bianco le cime delle montagne e quando la tempera non era ancora asciutta, le abbiamo cosparse di zucchero.
Con la tempera marrone ho dipinto gli alberi sui quali abbiamo versato della farina per creare la neve.
Abbiamo rifinito il nostro quadretto, con fiocchi di neve cadenti.
Con materiale facilmente reperibile in casa abbiamo creato un paesaggio invernale tattile!
Che ve ne pare?

11 commenti:

  1. E' un'idea deliziosa che si può usare anche a scuola. Grazie!

    RispondiElimina
  2. Cara Floriana, questo quadretto è proprio bellino! ho già copiato per il mio bambino il babbo natale con i coriandoli di neve, e spero quindi di fare anche questo. grazie.

    RispondiElimina
  3. Mi complimento davvero tanto!
    Hai sempre delle idee meravigliose!

    Mary

    RispondiElimina
  4. Grazie per l'ispirazione e complimenti per il magnifico lavoro!

    RispondiElimina
  5. Lo rifaccio subito insieme a mia figlia!
    Giovanna

    RispondiElimina
  6. Brava tu per l'idea e bravissimo Lorenzo per tutto il resto!!!

    baciotti,
    Alex

    RispondiElimina
  7. devo essere sincera... tutto quello che contiene glitter è praticamente bandito da casa mia... dovrò attrezzarmi o vincere la mia repulsione per tutto ciò che luccica, perchè un quadro tattile sulle stagioni piacerebbe pure a me e al "pingatore" (così si definisce adesso)! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La colla glitter può essere un buon compromesso per non avere brillantini ovunque!

      Elimina