L'innamorato

14.2.13 MadreCreativa 7 Comments

Ernest è un bambino a cui piace far arrabbiare tutte le bambine, soprattutto Salomè: le tira i capelli, le fa cadere gli occhiali. Salomè racconta tutto alla sua mamma e questa le risponde: "secondo me Ernest è innamorato di te..."
Innamorato? Cosa vuol dire? Si chiede Salomè. Le rispondono i suoi compagni di scuola, che cercano di dare delle definizioni alla parola innamorato secondo quello che hanno sentito dire, che immaginano, che credono di sapere.

Abel, per esempio, sa che innamorato è uno che perde la testa, Justine dice che si è innamorati perchè si è tristi, timidi o se si diventa rossi, per Aristide innamorarsi è una cosa che fa venire il batticuore, per Celeste bisogna essere in due. Zelie che è grande sa che innamorarsi serve per sposarsi, per forza e che è una cosa da genitori.
Emile sa che per essere innamorati bisogna baciarsi e che gli innamorati servono per fare i bambini.
Ad ogni risposta Salomè si fa una sua idea di cosa vuol dire essere innamorati e pensa che se sei innamorato e perdi la testa finisci per cadere, che si è un po' matti, che essere innamorati è faticoso, che bisogna essere grandi, che è una cosa lunga. 
Ma quando arriva Ernest (l'innamorato) e dà l'ennesimo spintone a Salomè, le rovescia lo zaino e le calpesta il cappotto, Sla bambina capisce che i suoi compagni non sanno proprio niente di innamorati!
Una storia tenera e divertente che le illustrazioni di Rebecca Dautremer arricchiscono di poesia e sogno.

Autore: Rebecca Dautremer
Editore: Rizzoli
Età di lettura: dai sei anni

7 commenti:

  1. * Grazie per questo bellissimo suggerimento... mi sa che è arrivato proprio al momento giusto e lo comprerò senz'altro ;-)
    * Il 14 febbraio mi piace ricordare LA FESTA DELL'AMICIZIA... se vuoi passa da me e troverai uno speciale omaggio floreale anche per te!
    Tante serene e gioiose giornate a tutti
    nonnAnna

    RispondiElimina
  2. Molto delicata questa storia! Grazie per il consiglio!

    RispondiElimina
  3. grazie per il consiglio piacerebbe a mio figlio Josefino che si innamora facilmente e diventa sempre rosso come un peperone...

    RispondiElimina
  4. Adoro i libri per bambini e questo mi mancava..lo cercherò! Grazie..felice di essere incappata qui..ora sbircio bene il blog! Piacere, Angela

    RispondiElimina
  5. Bellissimo! L'ho visto molte volte in libreria.. aspetto ancora un po' a prenderlo!

    RispondiElimina
  6. Bellissimo... una delle mie illustratrici preferite... (e ha anche un gran bel nome!!)

    RispondiElimina