Giocare con la sabbia: piccoli mattoni

14.7.13 MadreCreativa 16 Comments

La settimana scorsa ho letto sul blog di Valentina, una bellissima idea per costruire un muro di sabbia con il tetrapack del succo di frutta, che sicuramente realizzeremo quando saremo al mare.
Avendo a disposizione poca sabbia e lo spazio di un balcone, ho pensato a come avrei potuto realizzare dei piccoli mattoni e mi è venuto incontro il caldo!
Tanto caldo, bevande fresche con il ghiaccio...ecco ho trovato come realizzare i mattoncini: con il vassoio per i cubetti del ghiaccio!
Abbiamo versato un po' d'acqua nella sabbia. Lorenzo ha riempito i diversi scomparti con il composto.
Abbiamo aspettato un nano-secondo (visto che la pazienza del quasi quattrenne è pari a zero) ed ecco pronti davanti a noi, tanti piccoli mattoni!
Con molta attenzione, li abbiamo sovrapposti ed abbiamo creato un piccolo muro di sabbia!
Giochino perfetto anche per parlare di piramidi e della loro straordinaria costruzione.

16 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie Laura, li ho inseriti nel tuo share :)

      Elimina
  2. Il mattoncino spiaccicato che si vede nella seconda foto mi fa morire dal ridere!!! scommetto che anche qui c'è lo zampino del quattrenne!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come hai fatto ad indovinare? ahahahahah

      Elimina
  3. bella idea, i bimbi si divertono sempre con poco, anzi tantissimo: la fantasia! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed è quella che noi genitori possiamo cercare di stimolare :) Grazie!

      Elimina
  4. Bellissimi! Devo dire che sono venuti molto più precisi sei nostri! Proveremo sicuramente!

    RispondiElimina
  5. per un maschietto come il mio..questo è da applauso!

    RispondiElimina
  6. fantastico: Mr. M già sta sognando di costruire castelli e grattacieli... con Sara e Marco!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  7. e io che volevo buttarle perché per il ghiaccio mi facevano impazzire....
    bellissima idea, soprattutto per il mio nipotino di 3 anni...proviamola!

    RispondiElimina
  8. Carinissimi, ma li hai passati in freezer?

    RispondiElimina