Giochi all'aria aperta: piastrelle dipinte

13.8.13 MadreCreativa 17 Comments

Lo scorso week-end il tempo non è stato dei migliori. Nuvole e vento ci hanno costretto a rimanere a casa e come sempre la domanda di noi genitori è:"Cosa facciamo adesso?"
Ci siamo guardati un po’ attorno ed abbiamo notato che le piastrelle del pavimento esterno alla casa in cui siamo in vacanza, sono decorate con dei riquadri irregolari.
Ho allora proposto a papà A. e a Lorenzo, di dipingere i diversi riquadri con degli acquerelli colorati e anche a loro l’idea è piaciuta.
Per prima cosa abbiamo delimitato con del colore giallo quattro piastrelle.
Poi abbiamo iniziato a colorarle tutti e tre insieme.
Il lavoro richiede tempo e pazienza, ma il risultato ci ha soddisfatti molto!
Quando andremo via, laveremo tutto (sperando che non lo faccia prima un acquazzone!), ma per ora le nostre piastrelle colorate restano lì e chissà che non ne dipingeremo delle altre!

17 commenti:

  1. Che bella idea!!! Non ci avevo mai pensato!!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. si, un risultato che neanche noi ci aspettavamo, ma che ci è piaciuto molto!

      Elimina
  3. Ecco perché madre creativa! Anzi direi: famiglia creativa! Bravi!

    RispondiElimina
  4. Io le lascerei lì, di sicuro sono più belle!

    RispondiElimina
  5. Avevo ripinnato su Pinterest stamattina senza vedere il risultato finale. Ti dirò, meglio di quanto mi aspettassi! Ma siamo sicuri che gli acquarelli vengano via perfettamente?

    RispondiElimina
  6. ciao :) carinissimo il tuo blog ,ti ho trovata grazie all'iniziativa Link Party ,se ti va ti unisci a tua volta al mio bloghettino ? :) http://taniabarbarasoni.blogspot.it/ (✿◠‿◠)

    RispondiElimina
  7. ma che bravi! siete proprio tutta una famiglia di creativi! grazie di aver partecipato!

    RispondiElimina
  8. ottima idea!!! da copiare sicuramente!!!!

    RispondiElimina
  9. Articolo delizioso e ottima fonte di ispirazione per le mie bestiole :-)
    Ho iniziato a seguire questo blog qualche tempo fa e mi rendo conto di non riuscire più a farne a meno...
    :-)
    Ciao
    Ginetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara, commenti come il tuo mi spronano a rendere questo blog sempre più ricco e interessante! Grazie di cuore!

      Elimina