Mappe del tesoro al profumo di caffè

24.7.14 MadreCreativa 4 Comments

Sull'onda di Peter Pan e l'isola dei pirati, in casa si producono mappe del tesoro in quantità industriale.
Per renderle ancora più veritiere cercavo d'invecchiarle con il vecchio metodo della bruciatura, passando  l'accendino lungo i bordi del foglio. 
Volevo però coinvolgere il piccolo di casa in un'attività che gli permettesse di trasformare i fogli di carta e mi sono ricordata che sul sito di mammafelice avevo letto un post su come dipingere con il caffè.
Ho deciso allora di provare a realizzare insieme al cinquenne della carta invecchiata, utilizzando questo ingrediente inconsueto.

Materiale occorrente:
cartoncini A4 bianchi
recipiente rettanolare
caffè
carta assorbente
 
Per prima cosa abbiamo preparato il caffè  e mentre aspettavamo che si raffreddasse, ho chiesto a mio figlio di strappare alcuni lembi dai cartoncini.
 Una volta raffreddato, abbiamo versato  il caffè in un contenitore di alluminio ed il piccolo ha iniziato a intingere i cartoncini nel contenitore.
 Li abbiamo lasciati la  in ammollo per circa tre quarti d'ora in modo che s'impregnassero bene e poi li abbiamo messi ad asciugare al sole, su della carta assorbente.
Ecco il risultato una volta asciutti.
 Senza perdere tempo, armati di pennarelli e stickers, abbiamo subito iniziato a realizzare nuove mappe del tesoro, solo che queste hanno un buonissimo profumo di caffè, che fortunamtamente in casa non manca mai!

4 commenti:

  1. bellissima idea, Floriana!!!
    e pure profumata... mi sa che ci proviamo ;-)

    RispondiElimina
  2. La carta al caffè è da provare, sarà la mappa del tesoro più aromatizzata del mondo.

    RispondiElimina
  3. mi era sfuggita...bella idea...io sono abituata a mio marito che usa un procedimento simile per invecchiare le vele dei velieri ...hobby modellismo...

    RispondiElimina
  4. Idea molto carina che piacerà molto al mio piccolo pirata!! Sono arrivata sul tuo blog per caso e tornerò a a cercare qualche altra idea da realizzare insieme al mio piccolo. Anche io amo giocare con la carta e ho molto apprezzato la magica bolla, carina e divertente proverò a realizzarla al più presto...

    RispondiElimina