Il telefono senza fili

9.1.15 MadreCreativa 4 Comments

Avete mai giocato al telefono senza fili con i vostri bambini? E' davvero divertente, bisbigliarsi frasi all'orecchio e ascoltare come vengano storpiate, man mano che passano da giocatore a giocatore.
In biblioteca il cinquenne ed io, siamo stati attirati da un libro di grandi dimensioni intitolato: Telefono senza fili.
Si tratta di un silent book davvero divertenti in cui variegati personaggi si sussurrano frasi da una pagina all'altra.
Perché è un libro che ci è piaciuto tanto? Perché lascia spazio alla fantasia, dando la possibilità di poter inventare storie all'infinito.

Cosa sussurrerà il giullare di corte al re?
E l'aborigeno al turista?
E ancora la vecchietta al lupo con la mantellina di cappuccetto rosso?
Le illustrazioni, tutte su sfondo nero, che trasformano questo libro in una galleria di quadri d'autore del Cinquecento, rendono questo libro davvero raffinato.
Il testo si presta ad essere usato nelle situazioni più varie: provate ad immaginare i personaggi che si sussurrano nell'orecchio "è ora di andare a nanna" o anche (per un divertimento assicurato) "ho fatto una puzzetta". Risate a volontà!

Autore: Renato Moriconi
Illustratore: Illan Brenman
Editore: Gallucci
Età di lettura: dai cinque anni

4 commenti:

  1. veramente spettacolare, ancora non ho mai letto un silent book ad Aurora, sono unpo' titubante, tu che mi consigli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo va benissimo.
      Un altro silente book adatto alla tua piccola è "il mio leone", una storia d'amicizia molto dolce.
      L'onda di Suzy Lee

      Elimina
  2. Bellissimo albo, hai ragione.
    Buon anno e felice weekend :)

    RispondiElimina