Viaggiare di notte con i bambini

15.1.15 MadreCreativa 0 Comments

Affrontare lunghi viaggi in macchina con i bambini non è per niente semplice. Per questo motivo quando dobbiamo viaggiare per molte ore con loro, preferiamo viaggiare di notte, così i bambini dormono.
L’eccitazione per il viaggio, il fatto di non essere a casa propria, il dover comunque tenere una posizione che non è sdraiata come se fossero nel loro letto, non rende certo il viaggio notturno così facile come sembra.
Ormai sono un po’ di anni che viaggiamo di notte con il piccolo, perciò abbiamo messo a punto delle strategie che permettono che il viaggio proceda tranquillo.
Ecco quello che facciamo noi:
- partenza qualche ora dopo cena
- piccoli con il pigiama indosso
- una coperta di pile a testa
- biberon per la piccola e termos con latte per il grande (concilia il sonno)
- musica rilassante
- luci ridotte al minimo
Oltre a ciò mio marito ed io abbiamo sempre cercato di far viaggiare il cinquenne sicuro con seggiolini di alta qualità.
Ora che è arrivata la sorellina questa possibilità ci è stata data dal seggiolino auto AxissFix di Bébé Confort che garantisce un altissimo livello di sicurezza, ma anche un’estrema comodità.

Completamente imbottito permette al bambino di essere avvolto perfettamente durante la seduta  e in più, essendo reclinabile in quattro posizioni, consente piacevoli riposini.
Le cinture di sicurezza e gli spallacci imbottiti permettono un’elevata capacità di ritenuta del bambino.
Il poggiatesta, inoltre, è in grado di assorbire gli urti per una protezione extra.

La nostra bimba, infatti, comodamente sistemata nel seggiolino AxissFix ha dormito per tutto il tempo, svegliandosi solo per mangiare ed essere cambiata nel momento in cui anche noi adulti abbiamo fatto una pausa per sgranchirci un po’ le gambe e bere un caffè.

0 commenti: