Uffa! Ho perso i miei superpoteri

6.3.15 MadreCreativa 0 Comments

Cosa accade quando una super bambina, perde i suoi superpoteri?
Un giorno Matilde ha scoperto di poter volare e da quel giorno ha scoperto di essere una bambina speciale, pertanto, si è subito data da fare per conoscere e sviluppare tutti i suoi superpoteri.
Il suo superpotere preferito è far sparire le cose, le basta solo un po' di concentrazione. Purtroppo, però, non sempre funziona.
Adora anche attraversare i muri, rendersi invisibile, comunicare con gli animali anche se le riesce meglio con le piante (ordina alla pianta di restare ferma e la pianta lo fa!).
Si è sempre domandata se anche mamma e papà sono al corrente dei suoi superpoteri, fino al giorno in cui lanciandosi da un albero è caduta e i suoi superpoteri sono finiti.
Le faceva tanto male il ginocchio, la mamma era accorsa in suo aiuto, le ha dato un bacio e Matilde si è subito sentita meglio.
In quel momento ha capito che anche la mamma ha dei superpoteri, proprio come ogni bambino e ogni mamma e papà.

Un racconto esilarante sul mondo fantastico che i bambini riescono a crearsi attraverso il gioco e sul potere dell'immaginazione, arricchito da illustrazioni  a tutta pagina, semplici ma molto particolari.

Autore: Michaël Escoffier
Illustratore: Kris Di Giacomo
Editore: la Margherita edizioni
Età di lettura: cinque anni

0 commenti: