venerdì 10 aprile 2015

Il principino scende da cavallo

"C'era un volta", (voglio iniziare così la recensione del libro di oggi), un piccolo principe che in quanto tale deve imparare a svolgere tutte le funzioni che competono al suo ruolo.
Bisogna essere forti, muscolosi, comportarsi bene e studiare molto. Soprattutto, bisogna conquistare un certo rispetto: ecco perché il re e la regina gli regalano un gigantesco cavallo di nome Fulmine.
Salire, però, sul cavallo non è facile. Il cavallo è alto e lui è un piccolo principe e quando finalmente ci riesce trascorre tutto il tempo, sul suo destriero.
Finchè un giorno....finchè un giorno arriva una bambina dai capelli neri e gli occhi furbetti e gli chiede di scendere dal cavallo.

mercoledì 8 aprile 2015

Le uova di dinosauro ripiene di gommose The Natural Confectionery Co.

Mio figlio adora i dinosauri. Da quando era molto piccolo è sempre stato molto affascinato da queste creature del passato e tanti sono i libri che abbiamo sull’argomento che lui sfoglia da solo e che conosce ormai a memoria.
Ho pertanto deciso di preparare per lui una sorpresa golosa: delle uova con dentro delle caramelle gommose a forma di dinosauro.
Per prima cosa ho riempito d’acqua dei palloncini di medie dimensioni.
Li ho ricoperti di diversi strati di carta e colla vinilica e, una volta asciutti, ho sgonfiato il palloncino in modo che rimanesse “l’uovo” vuoto.
A questo punto non mi restava che inserire all’interno delle uova il pacchetto di caramelle gommose e richiuderle.

venerdì 3 aprile 2015

martedì 31 marzo 2015

Craft for Mums: la collana di Roberta

Quando ho pensato di creare la rubrica Craft for Mums, mi è subito venuto in mente di ospitare dei Guest Post di altre blogger che come me amano creare, utilizzando materiali facilmente reperibili nelle proprie case ( creative vi aspetto! Se volete scrivere un post per questa rubrica, scrivete un commento qui sotto).

Con estremo piacere inaugura la prima serie di Guest Post della rubrica, Roberta Pini  "mamma blogger da circa un anno con il pallino per le cose fatte a mano".
 Nel suo blog Colori Idee e Creatività propone progetti craft facili che si possono fare con i bambini e qualche progetto dedicato alle mamme. La creazione di gioielli è una delle sue passioni e in questo post ci presenta una collana facile e d'effetto realizzata con le spille da balia.
 Lascio a lei la parola:

Occorrente: 80 cm di fettuccia lycra elastica nera (la trovate in merceria o nei negozi specializzati) 8 spille da balia piccole, 8 spille da balia medie e 7 spille da balia grandi
Costo materiali: euro 2.40

venerdì 27 marzo 2015

Pasqua: biglietto con washi tape

In questi pomireggi piovosi, il cinquenne ed io ci stiamo divertendo a creare lavoretti per la Pasqua.
Lui mi ha detto che avrebbe voluto realizzare un biglietto d'auguri per la sua maestra e per fare qualcosa di carino, simpatico e veloce, gli ho proposto un biglietto con i washi tape.

Materiale occorrente:
cartoncino giallo e arancione
washi-tape
colla stick
occhietti mobili

Ho piegato a metà un cartoncino giallo ed ho ritagliato una forma ovale, lasciando chiusa la parte in cui le due metà sono unite dalla piega.
 Abbiamo incollato del washi tape su dell'altro cartoncino giallo e ho ricavato le ali del pulcino che il cinquenne ha fissato sul corpo.

sabato 21 marzo 2015

Ghirlanda di primavera

Da ieri è primavera! Sono troppo felice, il sole comincia a scaldare, le giornate si allungano e noi possiamo stare fuori a giocare.
Per dare il benvenuto a questa stagione che ci piace tanto, il cinquenne ed io abbiamo realizzato una ghirlanda da appendere.

Materiale occorrente:
Cartoncino verde formato A3
cartoncini colorati
colla stick
perforatrice
filo di rafia

Abbiamo piegato a fisarmonica due cartoncini A3 di colore verde.
Li abbiamo incollati tra di loro per formare la coccarda.
Con la nostra BigShot e dei cartoncini colorati il cinquenne si è divertito a ricavare dei fiori  che abbiamo fisato sulla coccarda.

venerdì 20 marzo 2015

Per fare il ritratto di un pesce

Oggi, per il venerdì del libro, voglio parlarvi di un testo davvero particolare. Una storia in cui fantasia e realtà si mescolano come in un sogno: Per fare il ritratto di un pesce.
Cosa serve per fare il ritratto di un pesce? Per prima cosa bisogna dipingere un vaso.
Poi tutto il necessario, per esempio un onda più alta delle altre e una piccola nuvola.
Bisogna poi sistemare il vaso in un bel paesaggio (una bella spiaggia) e aspettare, aspettare.
Questo è quello che serve ad un pittore.

Ti potrebbe anche interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...